skip to Main Content
Tea Bičić. Karbon.

Tea Bičić. karbon. 

È nei piani operativi della Fondazione la messa in cantiere di una serie di mostre monografiche e di occasioni di incontro che facciano da volano ad incontri tra artisti ed operatori, come per esempio quella sulla figura degli architetti istriani Pagano e Cozzi, basata sullo studio del nostro socio Stefano Murello fatto presso il CSR di Rovigno . Si intende incrementare la possibilità di realizzazione in campo culturale, favorendo l’incontro tra artisti e mecenati.  Dall’ospitalità data da Fondazione a Palazzo Fioranti alla prima sede provvisoria del Concilio Europeo dell’Arte in Istria, al suo trasferimento di sede ad Albona, la conoscenza con l’artista Tea Bicic e da questo incontro nasce la mostra veneziana Karbon.

 

    

 

Back To Top