skip to Main Content

Un soggiorno rigenerante in una locanda storica

Ingresso alla locanda.

Nel centro di Dignano, a due passi dalla storica via Merceria, la Locanda, come anche l’intera contrada, prendono il nome dalla chiesetta di San Martin, unica chiesa dell’Inquisizione in Istria. L’edificio è stato salvato dal degrado grazie al Cantiere scuola di manutenzione conservativa di Fondazione che lo ha trasformato in una struttura d’accoglienza per i soci e per i partecipanti ai suoi vari progetti. Al pianterreno la cucina con finestra su un suggestivo antico pozzo, una grande sala per pranzare e una piccola stanza col forno a legna.

Loading...
Loading...

Piani superiori – Le stanze.

Le sei camere sono eleganti nella loro semplicità e originalità e possono accogliere fino a 22 persone. Ognuna ha il proprio bagno.Dal balcone si ammira un bellissimo panorama sull’uliveto e da alcune si ha uno scorcio sulle isole Brioni.

Terrazza ed uliveto

Sul retro della costruzione si è in campagna, Dalla ampia terrazza si vede l’uliveto che  Fondazione fa coltivare per produrre un eccezionale extravergine monocultivar , che poi dona ai propri soci, amici e simpatizzanti. Questo spazio verde, grandissimo, è un’autentica oasi di pace. La struttura è il luogo ideale per incontri di lavoro, pranzi e cene, presentazioni e occasioni conviviali

Loading...

GALLERIA

Back To Top